mercoledì, 18 luglio, 2018 alle 16:06
Caetano Veloso premiato con il Riccio d'Argento di Gerardo Sacco

Il Riccio d’Argento di Gerardo Sacco a Caetano Veloso

Il premio va ad un artista straordinario e universalmente riconosciuto come uno dei più grandi cantautori del mondo.

Una serata di rara bellezza grazie ad un panorama spettacolare e alla musica di altissimo livello.

La cornice è quella del Teatro all’aperto del Parco Archeologico Scolacium di Roccelletta di Borgia, al centro della magica costa ionica calabrese, il protagonista è il musicista, cantautore, compositore e intellettuale brasiliano Caetano Veloso, considerato tra i più grandi cantautori del mondo.

A lui è stato consegnato il “Premio Riccio d’Argento” – sezione “I Miti della Musica Mondiale”, uno dei principali riconoscimenti di “Fatti di Musica”, il Festival del Miglior Live d’Autore nazionale e internazionale giunto alla trentaduesima edizione.

Un premio, come tutti gli altri delle trentadue edizioni del festival, realizzato dalle sapienti mani del celebre maestro orafo crotonese Gerardo Sacco.
Il Riccio d’Argento è stato consegnato a Caetano Veloso da Ruggero Pegna ideatore e direttore di “Fatti di Musica”, e Chiara Giordano direttrice di “Armonie d’Arte”.

Per il secondo anno consecutivo, dunque, il Riccio d’Argento di Gerardo Sacco vola in Brasile, dopo essere stato assegnato nella scorsa edizione all’altro mito brasiliano Gilberto Gil.