mercoledì, 10 gennaio, 2018 alle 19:47
Bracciale Linea Trottole, Collezione Magia | Gerardo Sacco
Tag:

Il 2018 sarà l’anno del Viola, anche per le scaramantiche!

Se il Greenery ossia il verde chiaro brillante, è stato il colore Pantone del 2017; Ultra Violet, codice 18-3838, è il colore Pantone 2018. Una sfumatura del viola che, secondo la popolare azienda americana che ha creato l’innovativo sistema per l’identificazione e la comunicazione dei colori divenendo ispirazione per i professionisti del design, influenzerà nel 2018 tutti i campi dell’arte: la moda, l’architettura, l’arredo, il beauty.

Ma chi è il Viola ?

Il viola è un colore secondario che nasce dall’unione dei colori primari blu e rosso. Nel passato era sinonimo di potere e prestigio, basti pensare al velluto di seta che foderava in parte le corone d’oro dei regnanti, alle pietre preziose come l’ametista.

Dopo anni di sfortune, in cui era stato tacciato di “portar male”, il 2018 lo ha riabilitato e le passarelle ne hanno fatto un largo sfoggio su scarpe, borse, piccoli accessori ma anche su abiti e gioielli.

Questa nuance ha il pregio di stare bene sia alle bionde che alle more e nonostante sia un colore tabù a teatro e in TV è davvero elegante e versatile, ma anche vibrante e misterioso e perché no, eccentrico; era infatti il prediletto di Prince che lo definiva il suo colore preferito, e David Bowie, ma anche la Regina Elisabetta ne è estimatrice, per il suo essere camaleontico e il suo effetto rassicurante.

Come abbinarlo?

Bracciale Linea Trottole, Collezione Magia | Gerardo Sacco

Basta iniziare gradualmente; magari ispirandosi alle passarelle di Gucci, Ferragamo, Versace o Alberta Ferretti, che ne hanno fatto il loro colore top per il 2018. Ad esempio, il viola ed il nero sono tinte che stanno molto bene insieme, perché non iniziare, abbinando un tubino nero di Versace a degli accessori purple: tipo un paio di décolleté dal tacco 12 di Jessica Buurman ed una Birkin Hermès, entrambi della tonalità Ultra Violet.

E per i gioielli ?

Già da qualche anno il brand Gerardo Sacco utilizza il colore viola per le sue creazioni, optando per un mood “total violet”, come l’anello contrarié della linea Iride, declinandolo nelle sue varie sfumature, come il fucsia, il lilla e il rosa, o accostandolo alle diverse gradazioni di giallo, colore complementare al viola secondo la ruota dei colori, come il color ambra della collana e del bracciale Iride, il risultato è vibrante e luminoso, d’altronde si sa, gli opposti si attraggono!

Gioielli Linea Iride, Collezione Mito| Gerardo Sacco

La Cubic Zirconia viola esalta alla perfezione anche l’elaborata manifattura del bracciale scelto per impreziosire l’outfit di oggi. Il gioiello fa parte della linea Trottole di Gerardo Sacco, una collezione dal carattere esuberante e dinamico, ispirata all’antico gioco della trottola. L’effetto che si ha osservando da vicino questi gioielli è lo stesso che da bambini si aveva nell’osservare quell’affascinante e ipnotico vortice di colori… non riesci più a distaccare lo sguardo e, come per magia, è subito amore!

Allora, non farti trovare impreparata, acquista subito un gioiello con la pietra viola  e anche tu come la moda sfata la superstizione!

Sabine