lunedì, 15 ottobre, 2018 alle 13:11

Gerardo Sacco e Lilt, un binomio inscindibile fatto di passione, volontariato e amore.

Anche quest’anno per la Campagna nazionale “Nastro Rosa” della Lilt, di cui Gerardo Sacco è socio onorario, lo showroom della maison di arte orafa ha aperto le porte per uno shooting fotografico dedicato alla lotta contro il cancro e alla sensibilizzazione per la prevenzione del tumore al seno.

Lo shooting fotografico denominato “Io sono”, ha avuto come protagoniste cinque donne che nella vita hanno vissuto l’esperienza oncologica. Lo showroom Gerardo Sacco è diventato il set utilizzato dalla painter Raffaella Ameduri che sui corpi delle cinque donne ha disegnato il “Nastro Rosa”, simbolo della prevenzione del cancro al seno nel mondo. Le modelle hanno indossato un gioiello realizzato a mano dalla maison Gerardo Sacco, e ciascuna ha rappresentato una caratteristica della femminilità.

Io sono: Solare.

Io sono: Sensibile.

Io sono: Sensuale.

Io sono: Tenace.

Io sono: Romantica. 

Antonella, Laura, Matilde, Cecilia e Vittoria, modelle d’eccezione, hanno ringraziato la Gerardo Sacco per il sostegno e la costante presenza in tutte le iniziative e hanno aggiunto:

Dobbiamo far capire alle nostre figlie e ai nostri figli, ma a tutti, quanto sia importante la prevenzione.

Le belle persone – hanno detto – insieme fanno grandi cose: questo è un evento nato per lanciare un messaggio importante e divenuto occasione di abbracci, baci, gioia, commozione e risa, come ogni volta che una grande famiglia si ritrova come la Lilt e la Gerardo Sacco si ritrovano.

Testimonial della Lilt e immancabile sostenitore il maestro Gerardo Sacco:

Vorrei che ci fossero enti e testimonial anche molto più importanti di me ad aiutare la Lilt e a contribuire alla prevenzione dei tumori, per me è un onore poterli sostenere e lo faccio mettendoci tutto il mio cuore. Mi inorgoglisce poter contribuire a diverse iniziative in tutta Italia che mi hanno visto prima sponsor e poi testimonial per un fine così importante per la salute di tutti: questo mi sprona a dare sempre di più e ad impegnarmi ogni giorno al loro fianco. Nonostante il poco tempo a disposizione faccio sempre di tutto per poter partecipare alle iniziative della Lilt come questa campagna “Nastro Rosa” per la quale abbiamo messo a disposizione il nostro showroom di Crotone.

Quando partecipo a manifestazioni della Lilt incontro sempre belle persone, questo rafforza ancora di più il mio impegno al loro fianco e mi insegna che non siamo poi così sfortunati. Ogni volta che ci si lamenta delle banalità e dei contrattempi giornalieri bisognerebbe rivolgere il pensiero a queste splendide persone per rendersi conto che il male è ben altro.

Noi tutti della Gerardo Sacco siamo felicissimi di stare insieme alla Lilt, alle loro bellissime persone e basta anche solo un sorriso, un abbraccio per capire quanto importante sia la presenza e il supporto di tutti”.

Si ringraziano: per la consulenza hair and make-up “Un diavolo per capello” e per le foto Gaetano Corrado.