giovedì, 10 maggio, 2018 alle 16:24
Collana Chanel Trottole | Gerardo Sacco

Completo giacca e pantalone da donna, il nuovo abito da sera per la primavera!

Maggio, è il mese in cui la primavera mostra il suo lato migliore luce, sole, temperature gradevoli ma anche cerimonie di ogni genere: dalla parola di matrimonio di cugine e amiche, passando da cresime e comunioni, fino ad arrivare alle inaugurazioni di mostre e vernissage.

Il fashion problema dunque è dietro l’angolo: cosa indossare durante la mezza stagione, che porta con sé eventi di ogni tipo?

Le passerelle ci vengono in aiuto, ma non solo, sbirciando gli outfit di attrici e fashion blogger e perché no anche della promessa sposa del Principe Harry, Meghan Markle, riusciamo forse a venirne a capo. Ad esempio, qualche sera fa’, tutti gli occhi erano puntati su di lei; Meghan si è presentata a un evento benefico con un look minimal chic, composto da un blazer classico e pantaloni a sigaretta. Per anni sinonimo di look da lavoro, oggi, il tailleur pantalone è il completo del momento, poiché senza tanto sforzo consegna alla donna un allure di eleganza, sensualità e gusto. “Less is more”, dice qualcuno ed allora, perché no “potere al pantalone”!

Vestire una donna con abiti maschili è stata sicuramente una rivoluzione nel guardaroba femminile.

Franca Sozzani

Nei colori pastello, in bianco, nel classico check nero: il completo giacca e pantaloni con il suo piglio elegante ed un po’ maschile diventa, con gli accessori giusti, un capo importante. A lanciare questo outfit è stato nel ’66 Yves Saint Laurent, ma non era la prima volta! Per Coco Chanel negli anni venti era il simbolo delle donne anticonformiste, come del resto per Marlene Dietrich e Greta Garbo fino ad arrivare a re Giorgio, che lo ha reso un capo high fashion.

Come abbinarlo?

Collana Chanel Trottole | Gerardo Sacco

Dunque, il completo giacca e pantalone è ideale per “risolvere” le cerimonie! Questo blazer monopetto di Pinko dalla linea avvitata, con volants rende ancor più delicatamente femminile questa giacchina passepartout, giusta sui jeans o su un pantalone a sigaretta dello stesso colore, se poi volete stupire e attirare l’attenzione, indossatelo con una canotta in pizzo ….la seduzione è un mix tra femminile e maschile.

E le scarpe? Se la primavera è rappresentata dai fiori, questi sensualissimi sandali Casadei dal tacco 12, 100% made in italy, sono un intreccio di piume e decorazione di paillettes che ricorda la silhouette di un fiore, mentre acompletare l’outfit ci pensa una borsa small Borbonese in pelle stampata colore cipria come le scarpe.

E gli accessori?

Tra i pezzi cult nel portagioie della Gerardo Sacco c’è di sicuro la collana Chanel multicolor della linea Trottole.

Monili in argento dalla fine lavorazione artigianale con pietre Cubic Zirconia che creano un intreccio di colori e scintillii, richiamando alla memoria l’antico gioco della trottola . Una collezione estrosa e dinamica, per chi con i gioielli riesce anche a giocare!

Un accessorio questo che emana energia, lucentezza e che si abbina perfettamente all’outfit proposto: meglio essere pronte per il 19 maggio, magari potrebbe arrivare un invito al matrimonio del Principe Harry con Meghan Markle!

E se ancora non abbiamo una trottola, ma ci consideriamo delle “Gerardo Sacco addicted” allora regaliamoci questa collana !!

Regalarsi gioielli è una coccola che non ha bisogno di un motivo, smeplicemente serve a festeggiare noi stesse, perché come diceva uno slogan qualche anno fa “Noi Valiamo”!!

 

Sabine